Home Cultura A trent’anni dalla morte, un libro racconta Livatino ai bambini

A trent’anni dalla morte, un libro racconta Livatino ai bambini

La casa editrice "Il pozzo di Giacobbe" pubblica, nella collana "Piccoli semi", la storia del magistrato ucciso dalla mafia il 21 settembre 1990

A 30 anni dall’assassinio del giudice Rosario Livatino la casa editrice Il pozzo di Giacobbe pubblica, nella collana “Piccoli semi”, la storia del magistrato ucciso dalla mafia il 21 settembre 1990. La vita di Rosario Livatino, raccontata attraverso testi e immagini vuole avvicinare i bambini, dai 5 agli 8 anni, lettori a cui si rivolge la collana “Piccoli semi”, alla vita di questo magistrato, martire della giustizia, per il quale è in corso il processo di beatificazione. Il testo vuole far scoprire e mettere a frutto i semi luminosi custoditi nella vita di Rosario Livatino morto, in un agguato mafioso, a soli 37 anni, martire della giustizia.

L’autrice

Marilisa Della Monica, giornalista, coordinatrice di redazione del settimanale diocesano L’Amico del Popolo di Agrigento e collaboratrice del quotidiano Avvenire. Ha curato l’ufficio stampa della prima visita apostolica di Papa Francesco nell’isola di Lampedusa nel luglio del 2013. Social media manager del Convegno ecclesiale di Firenze nel 2015 e della visita del Papa alla diocesi di Carpi nel 2017. È anche consigliere nazionale della Fisc, la Federazione Italiana dei settimanali cattolici.

L’illustratrice

Francesca Carabelli è nata a Roma, città dove vive e lavora. Ha cominciato la sua carriera di illustratrice a 8 anni, disegnando sulle pareti di casa con grande gioia dei genitori. Da allora i suoi personaggi l’hanno seguita ovunque, prima a scuola, poi all’università, dove ha studiato letteratura e teatro.
Si sono tuffati con lei nelle tavole di mille concorsi e nei libri pubblicati con Giunti, Mondadori, EL, Piemme, Editoriale Scienza, Panini, San Paolo, Tourbillon, Milan, Usborne Publishing e tanti altri.